L’ANTI-PROFETA

L’ANTI-PROFETA   Nessuna appartenenza, nessun vincolo, nessuna legge eterna: da qui deriva, limpida, una verità nuova proclamata a gran voce contro il buio.   Al cielo di cartapesta antepongo quello che splende in me, azzurro e puro di una purezza dura, diamantina, paradiso che accende d’emozione l’istante – come una scintilla rossa chè dà fuoco alle braci della Vita…   … Continua a leggere

ROSARIO E IL DRAGO – OMAGGIO A LIVATINO

C’era un ragazzo che faceva il giudice nella terra dei limoni e dei lutti, delle donne dolenti dietro ai feretri, madri, spose e sorelle gentili degli uomini caduti tra le grinfie. del pazzo Killer  che chiamano Mafia. Rosario non temeva il ghigno della morte: San Giorgio all’assalto del Drago ubriaco, andava a testa alta perché dalla sua parte aveva la … Continua a leggere