L’INTELLETTUALE OGGI

L’epoca della verità assoluta appare superata, così come il ruolo dell’intellettuale capace di difenderla ed organizzarla. Siamo di fronte a due scelte radicali: è più utile accettare l’estinzione della figura dell’intellettuale, ormai inutile in tempi di indefferentismo culturale, oppure bisogna rivolgersi a cercare una nuova funzione per l’intellettuale, consona ai valori altrettanto nuovi della differenza, del dialogo, della partecipazione? La … Continua a leggere