ELEZIONI: DIMENTICATI GLI ULTIMI

Comunque sarà l’esito del voto, è certo che la partita si combatterà tra due sigle quasi omonime, PD e PDL, partiti-coalizioni dalla forte vocazione liberista e mercatista, poste più dalla parte della grande industria e del sistema bancario che non della gente comune. Gente costretta a fare i conti con problemi concreti, come il caro-vita, le spese di prima necessità, … Continua a leggere